Domenica, 23 Settembre 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

redazione

redazione

Nel ciclo economico in corso, l’inflazione è stata contenuta nonostante l’abbondante immissione di liquidità da parte delle banche centrali. Ma forse alcuni dei classici fattori che hanno mantenuto l’inflazione bassa, ovvero disoccupazione, capacità inutilizzata, mancanza di potere di determinazione dei prezzi e salariale da parte delle imprese, non fanno più da freno.

Nonostante le turbolenze sui mercati emergenti, il rally dei Treasury americani solitamente legato a un clima di avversione al rischio si è rivelato, in verità, modesto. Ciò è stato in qualche modo deludente, pur essendo indicativo della forza dell'economia statunitense: le stime sulla crescita del PIL nel secondo trimestre sono state riviste al rialzo al 4,2%, il tasso più alto dal 2014.

Micropolizze che coprono rischi di breve durata e proposte al cliente in modo automatico. Questa è Poleecy, la prima start-up innovativa di instant insurance disponibile solo da mobile. “We are where you need insurance” è il claim della nuova piattaforma che intende rivoluzionare il settore della distribuzione di prodotti assicurativi in Italia e all’estero.

SSN – il deficit pagato tagliando il personale medico e le strutture ospedaliere. La spesa sanitaria privata, per il 90% a carico del paziente, è stata pari a 37 miliardi e 318 milioni di euro. Ogni italiano ha speso, mediamente, in assistenza sanitaria 2.466 euro. La spesa SSN cresce ogni anno dello 0,7% mentre continua la diminuzione della spesa per il personale meno 6%.

In termini di valutazioni correnti gli indicatori fondamentali non stanno di certo suggerendo di vendere in questo momento. Il multiplo prezzo-utili pari a 11,6 sembra poco impegnativo, mentre il rapporto prezzo-valore contabile, pari a 1,5 e il rapporto prezzo/fatturato di 1,2 contribuiscono ad indicare che le valutazioni degli Emergenti sono relativamente attraenti sulla scia del recente sell-off.

I clienti sono sempre più aperti alle alternative offerte da società esterne al settore finanziario e dalle Big Tech1; le banche retail devono collaborare con i propri concorrenti e personalizzare la customer experience Oltre alle sfide tradizionali, le banche retail di tutto il mondo stanno affrontando il forte impatto di nuove forme di concorrenza:

La vittoria di Shinzo Abe alle elezioni interne al Partito Liberaldemocratico (LDP) di oggi implica che l’attuale Primo Ministro continuerà a coprire la sua carica fino a settembre 2021, diventando quindi il premier durato in carica più a lungo nella storia giapponese.

Giovedì, 20 Settembre 2018 10:50

Elezioni in Brasile: qual è la posta in gioco?

Gli investitori globali stanno prestando particolare attenzione alle prossime elezioni generali in Brasile, non solo perché il Paese è l'ottava economia mondiale, davanti a Italia e Canada, ma anche perché in questi tempi di turbolenze per i mercati emergenti, un esito inatteso o non favorevole al mercato potrebbe portare una maggiore volatilità sull'intera asset class.

L'annuncio da parte degli Stati Uniti di tariffe del 10% su ulteriori 200 miliardi di dollari in esportazioni cinesi negli USA è stato politicamente astuto e suggerisce uno spostamento delle tensioni commerciali dalla rappresaglia ad un confronto più strategico.

Giovedì, 20 Settembre 2018 10:40

Le sette marce del fintech

Il fintech è stato oggetto di grandi cambiamenti negli ultimi anni. Nato come una nuova tecnologia di pagamento, si è trasformato in un settore dedicato all’intero universo dei servizi finanziari.

Pagina 1 di 646

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni