Martedi, 19 Giugno 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Subscribe to this RSS feed Risparmio 2.1

Risparmio 2.1

 NEWS

Di seguito pubblichiamo gli ultimi Osservatori sui conti correnti e sui conti depositi elaborati da ConfrontaConti.it (Gruppo MutuiOnline) con i dati aggiornati al 30 aprile 2018. Emerge che, dopo il periodo di piena crisi, gli italiani tornano a risparmiare.

Né ottimisti né negativi. Nonostante l’incertezza politica all’indomani del voto del 4 marzo, il mood delle famiglie italiane sul futuro del Paese, nel medio-lungo periodo, si mantiene ancora stabile. Sul fronte della progettualità, in particolare, rispetto a sei mesi fa, crescono i progetti di “spesa”, mentre quelli di “risparmio” si dimostrano in lieve contrazione.

Jiffy, il servizio che permette di pagare la spesa via app, è adesso disponibile in tutti i 27 punti vendita di Iper - La grande i (Gruppo Finiper), grazie a UBI Banca e SIA. L’innovativo metodo di pagamento cashless, dopo un primo lancio negli ipermercati di Seriate, Orio al Serio, Rozzano e Vittuone, è ora a disposizione della clientela di Iper in sette regioni d’Italia.

BNL Gruppo BNP Paribas è la prima banca certificata dall’AgID (Agenzia per l'Italia Digitale) come “Gestore di Identità Pregresse”: questo consente ai clienti di BNL ed Hello bank! di ottenere online - in collaborazione con Poste Italiane - le credenziali SPID in modo semplice, gratuito e rapido, con la Banca che si fa garante dell’identità del proprio cliente.

Di seguito riportiamo i dati aggiornati al 31 marzo sui conti deposito e sui conti correnti elaborati da ConfrontaConti.it (Gruppo MutuiOnline). Le principali evidenze per i conti deposito: Aumenta la domanda, si riduce il rendimento. È questo uno dei meccanismi che ha portato nell’ultimo anno i conti deposito a garantire interessi sempre minori, ma ad accrescere la loro popolarità presso le famiglie italiane.

L’adozione dei dispositivi mobile per gestire le proprie finanze personali, effettuare disposizioni bancarie e/o pagamenti continua a espandersi, e il 74%1 degli italiani utilizza i loro dispositivi mobile per tenere traccia delle proprie entrate e uscite finanziarie e per effettuare pagamenti quotidiani quali pedaggi, parcheggi, bollette e altri pagamenti di tutti i giorni.

Pagina 1 di 28

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni