Martedi, 19 Giugno 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Nelle ultime settimane l’attualità finanziaria guarda con attenzione al caso “Italia”, che ha sorpreso gli operatori con uno scenario completamente differente da quello di qualche mese fa, quando gli ottimi risultati in termini di performance e sovra performance non lasciavano presagire nulla.

Published in ECO PRIMO PIANO

Un tempo il Brasile era considerato un simbolo del potenziale dei mercati emergenti. Tassi di crescita elevati, stabilità politica e una base di consumatori fiduciosi sembravano indicare una nuova era di espansione economica e crescita del benessere.

Published in OPINIONI

Mentre sta per iniziare il secondo semestre del 2018, siamo generalmente ottimisti circa le prospettive per le economie latinoamericane. I dati economici più recenti appaiono favorevoli. Si prevede che il prodotto interno lordo (PIL) dell’America Latina per il 2018 aumenterà del 2,0%, rispetto all’1,3% del 2017.

Published in ECO PRIMO PIANO

L'inflazione favorevole, che negli ultimi quattro anni ha oscillato in un range ristretto del 3%-4%, è stata il fattore principale che ha contribuito a stimolare la propensione al rischio degli investitori per gli emergenti. Consistenti afflussi di capitali hanno rafforzato le valute dei mercati emergenti e consentito alle banche centrali di raggiungere i target di inflazione riducendo al contempo i tassi di interesse.

Published in ECO HIGHLIGHT

Aprile è risultato un mese difficile in termini di portfolio con l’indice MSCI Emerging Markets index che ha sottoperformato rendendo - 0,4% (nella rilevazione in dollari) e +1,3% (nella misurazione in euro). Abbiamo ridotto significativamente le nostre posizioni sia in Bharti Airtel che in Bharti Infratel in India.

Published in OPINIONI

I risultati delle molte elezioni di quest’anno in America Latina plasmeranno la politica del prossimo decennio. Gli appuntamenti sono numerosi: il calendario prevede sei elezioni presidenziali, un referendum e molte elezioni legislative. Il Cile e l’Honduras hanno avuto le loro elezioni nel 2017.

Published in ECO HIGHLIGHT

La nuova politica decisa dalla Casa Bianca e il rapido inasprimento atteso della politica monetaria da parte della Fed sono fonti di incertezza, in grado di favorire l'afflusso di capitali negli Stati Uniti e il conseguente rafforzamento del dollaro. Ma tutto ciò proprio a spese dei paesi emergenti.

Published in ECONOMIA

È un periodo difficile per i mercati emergenti, con il dollaro statunitense in crescita che mette sotto pressione gli asset dei mercati emergenti e la situazione geopolitica che continua a creare incertezza. Il recente sell-off in Argentina è stato un campanello d'allarme scattato di fronte al rafforzamento del biglietto verde e dall'aumento della vulnerabilità in alcuni paesi.

Published in OPINIONI

Nel 2017, abbiamo visto rendimenti positivi per la maggior parte delle posizioni sottostanti che abbiamo in portafoglio, con il Brasile in cima alla lista. L'Uruguay è stato un altro Paese in cui la performance è stata significativa ed anche le posizioni long in Argentina e short in Turchia hanno contribuito in modo significativo.

Published in ECO PRIMO PIANO

Riteniamo che le opportunità migliori risiedano in un approccio di selezione dei titoli di tipo bottom-up e nella capacità di mantenere un orizzonte d’investimento di lungo termine quando si stabilisce il valore delle società. Crediamo inoltre che gli investimenti nei mercati emergenti richiedano convinzione.

Published in MERC HIGHLIGHT
Pagina 1 di 10

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni