Martedi, 21 Agosto 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Subscribe to this RSS feed

Obbligazioni

 NEWS

L'attività economica rimane forte, con una crescita costante e sincrona in tutte le aree geografiche. L'inflazione, né troppo alta né troppo bassa, consente alle banche centrali di adottare un approccio molto graduale nel riportare alla normalità la propria politica monetaria. Questo tipo di crescita sincronizzata a cui stiamo assistendo è abbastanza raro.

Zenit SGR, Società di Gestione del Risparmio indipendente italiana ha sottoscritto, per un importo pari a 12,5 milioni di Euro, i prestiti obbligazionari emessi ai sensi della legge 134/2012 da Renco Group S.p.A., GIDA S.p.A e Centrale del Latte d’Italia S.p.A. I prestiti obbligazionari finanzieranno gli investimenti a supporto dei piani di sviluppo delle società.

Al via oggi il primo ELITE Basket Bond, un’operazione di emissione contestuale di obbligazioni di durata decennale che coinvolge 10 società ELITE italiane: si tratta della prima transazione finanziaria di sistema, che valorizza un insieme selezionato di imprese di qualità che rappresentano il tessuto economico del Paese.

La Banca Mondiale (Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, “BIRS”, rating Aaa/AAA) ha annunciato oggi l’emissione di una nuova Obbligazione per lo Sviluppo Sostenibile a tasso variabile della durata di dieci anni, denominata in Dollari Statunitensi (USD).

“Adelante con juicio”, avanti con prudenza è il suggerimento per muoversi sui mercati nei prossimi mesi. Il Conte Antonio Ferrer, in un passaggio de “I Promessi Sposi” si rivolgeva così al suo cocchiere Pedro per indurlo ad avanzare cautamente con la propria carrozza in mezzo alla folla".

I mercati emergenti rappresentano ora l’86% della popolazione mondiale, il 75% della massa terrestre e delle risorse del pianeta e pesano per il 50% sul PIL mondiale (PPP). Per gli investitori ignorare tutto questo significa lasciarsi scappare un’opportunità.

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni