Giovedi, 24 Maggio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Il 2017 sarà ricordato come l’anno in cui i listini azionari globali hanno aggiornato i massimi storici, sancendo ufficialmente l’uscita dalla crisi finanziaria. E anche i mercati obbligazionari hanno regalato performance decisamente soddisfacenti. L’inizio del 2018 ha tuttavia messo in dubbio il proseguimento del trend rialzista,

Published in MERC PRIMO PIANO

La volatilità è sempre stata un elemento chiave da tenere in considerazione per gli investitori, ma per gran parte del tempo dalla crisi finanziaria in poi, ad essere rilevante è stata soprattutto la sua assenza. Tuttavia, mentre le banche centrali iniziano a ritirare i programmi di quantitative easing,

Published in OPINIONI

Le obbligazioni convertibili hanno generato rendimenti simili a quelli dell’azionario con una volatilità molto più bassa nel lungo periodo. Negli ultimi 20 anni, questi bond hanno sovraperformato le azioni, le obbligazioni societarie globali e i titoli di Stato globali.

Published in OPINIONI

La recente turbolenza che ha colpito i mercati è in gran parte dovuta ai dati fondamentali. Siamo entrati in un’era diversa ad inizio 2018: il disordine è cominciato all’inizio di febbraio, in un contesto segnato da preoccupazioni sull’inflazione.

Published in ECO PRIMO PIANO

A marzo i mercati vivono nuove preoccupazioni tra timori risvegliati di una guerra commerciale con la Cina, con conseguenti implicazioni negative su crescita, e lo scandalo che ha coinvolto Facebook. La FED, visti i dati solidi su occupazione e inflazione, dovrebbe essere un po' più aggressiva nei rialzi del 2018 (almeno 3, forse 4) e 2019.

Published in INVESTIMENTI

Dopo un 2017 incredibilmente positivo e la rapida ripresa dei mercati dopo il sell-off di inizio febbraio, è forse inevitabile che gli investitori stiano ripensando le proprie strategie. Molti commentatori parlano di come posizionarsi per una corsa sfrenata dei prezzi azionari e altrettanti ventilano la possibilità di un crash per i mercati sulla falsariga del 1987.

Published in MERC PRIMO PIANO

Alcuni studi accademici suggeriscono che i titoli azionari illiquidi dovrebbero performare meglio dei titoli liquidi per compensare il maggior rischio. Eppure, l’evidenza che supporta l’esistenza di un persistente “effetto Liquidità” nei mercati azionari è molto debole.

Published in INVESTIMENTI

Gli Emergenti tendono ad essere considerati un’asset class omogenea ma non è assolutamente così. Esistono da sempre differenze dal punto di vista storico, geografico e culturale e lo sviluppo economico dei differenti Paesi è stato altrettanto variegato.

Published in ECO PRIMO PIANO

Creare un asset sicuro in tutta l’Eurozona e quindi diversificare il rischio sovrano all’interno dell’unione monetaria senza l’esigenza di mutualizzazione del debito sovrano: suona come avere la botte piena e la moglie ubriaca, giusto? Beh, secondo il Comitato europeo per il rischio sistemico (CERS), i titoli garantiti da obbligazioni sovrane (SBBS) potrebbero compiere la magia.

Published in OBB HIGHLIGHT

Quando i prezzi di mercato si muovono fortemente al rialzo e al ribasso nel giro di poco tempo, come è successo nella prima settimana di febbraio di quest’anno, è naturale che gli investitori si sentano disorientati. Dopotutto, la sofferenza di una perdita finanziaria si avverte in misura molto maggiore rispetto alla soddisfazione suscitata da un investimento ben riuscito.

Published in MERC HIGHLIGHT
Pagina 1 di 8

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni