Giovedi, 19 Luglio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Per l’anno fiscale che si è concluso a marzo, i produttori giapponesi hanno registrato una forte crescita degli utili grazie soprattutto alla ripresa economica globale. Ha contribuito anche il valore dello yen, che si è mantenuto relativamente stabile rispetto al dollaro USA.

Published in OPINIONI

L'indice MSCI Emerging Markets (al netto delle ritenute d'acconto) è diminuito del 15,1% (nella rilevazione in dollari) dal picco del 26 gennaio alla fine del secondo trimestre (29 giugno). Pur continuando a esprimere pareri positivi sulle azioni dei mercati emergenti, grazie ai fondamentali e alle valutazioni di fine mese,

Published in ECO HIGHLIGHT

Dopo un 2017 positivo, con livelli di volatilità relativamente bassi in molti mercati finanziari, la volatilità è ricomparsa nella prima metà del 2018. Le valutazioni elevate della maggior parte delle asset class globali e un insieme di rischi economici e politici, inclusi la minaccia di protezionismo commerciale,

Published in ECO PRIMO PIANO

Il primo semestre del 2018 si chiude all’insegna del nervosismo sui mercati finanziari, confermando l’imprinting emerso proprio nei primi mesi dell’anno. Sono affiorate, di nuovo, tutte le criticità sottostanti al mercato azionario con impatti significativi in termini di volatilità ed incertezza, soprattutto se paragonati alla tranquilla crescita mostrata nei 12 mesi precedenti.

Published in ECO PRIMO PIANO

Dall’inizio dell’anno, la geopolitica, il timore di una guerra commerciale, la correzione dell’obbligazionario americano e le vicissitudini politiche italiane sono stati i principali driver del mercato. I dati economici, nel complesso positivi nonostante qualche segnale di rallentamento nell’eurozona, e i forti risultati delle trimestrali sono rimasti per ora solo sullo sfondo.

Published in Mercati

La recente correzione del renminbi cinese, secondo l’analisi settimanale di Amundi SGR sui mercati, sembra essere stata causata perlopiù da fattori a breve termine. La valuta cinese si è stabilizzata un po’ negli ultimi giorni grazie ad alcuni messaggi più chiari inviati dalla PBoC.

Published in ECO PRIMO PIANO

Politiche: commerciali, monetarie, internazionali. Sono loro a catalizzare l’attenzione degli investitori, nel primo scorcio dell’estate 2018. Recentemente, a riportare nervosismo è stata l’escalation nella contesa sui dazi commerciali che il Presidente americano Trump ha aperto con i suoi principali partner e in primis con la Cina, alimentando nuovamente le aspettative di una vera e propria guerra tariffaria.

Published in ECO HIGHLIGHT

Gli Stati Uniti sembrano intenzionati a condurre una guerra commerciale con il resto del mondo. Alcuni Paesi stanno adottando misure di rappresaglia, ma non prevediamo che molte economie finiranno per trascinarsi lungo la strada del protezionismo. Il commercio mondiale ne uscirà danneggiato, ma l'effetto domino sulla crescita economica globale dovrebbe restare contenuto.

Published in MERC PRIMO PIANO

Il team di Trump sembra considerare le guerre commerciali come una politica centrale piuttosto che come una strategia di contrattazione. Con la possibile implementazione di ulteriori dazi sulle esportazioni europee e cinesi, è inevitabile guardare alle potenziali conseguenze, come l’accelerazione dell’inflazione e il rallentamento della crescita economica.

Published in ECO PRIMO PIANO

La politica è sempre uno degli argomenti centrali quando si parla di mercati emergenti, e in questo periodo al centro dell’attenzione troviamo l’America Latina. La vittoria di Maduro in Venezuela non è stata una sorpresa visto il collasso istituzionale che ha interessato il Paese, la cui situazione economica continua a peggiorare.

Published in OPINIONI
Pagina 1 di 18

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni