Giovedi, 24 Maggio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Mercoledì, 16 Maggio 2018 16:51

"Quando i bond erano un gioco da ragazzi..."

Ora invece siamo di nuovo alle prese con inflazione, recessione e altre cose serie. Prima della crisi finanziaria mondiale, la forma della curva dei rendimenti era un utile indicatore del futuro andamento dell'economia e metteva in risalto i timori che, nei diversi momenti, hanno riguardato recessione e inflazione.

Published in Obbligazioni

Il 2017 sarà ricordato come l’anno in cui i listini azionari globali hanno aggiornato i massimi storici, sancendo ufficialmente l’uscita dalla crisi finanziaria. E anche i mercati obbligazionari hanno regalato performance decisamente soddisfacenti. L’inizio del 2018 ha tuttavia messo in dubbio il proseguimento del trend rialzista,

Published in MERC PRIMO PIANO
Giovedì, 10 Maggio 2018 14:58

Gli investitori hanno troppa paura?

Nick Maroutsos e Daniel Siluk, gestori obbligazionari di Janus Henderson Investors, illustrano le prospettive dei mercati e spiegano perché l’inflazione e l’appiattimento della curva dei rendimenti sono fonte di preoccupazione. Qui di seguito il contributo a firma di entrambi i gestori.

Published in OPINIONI

Le small&mid cap hanno sovraperformato le large cap dai minimi del mercato registrati durante la crisi finanziaria del 2009. Prevediamo che le small cap continueranno a sovraperformare, ma è essenziale a nostro avviso concentrarsi su società di alta qualità, in grado di dimostrarsi più resilienti alla rimozione di liquidità a basso costo da parte delle banche centrali.

Published in MERC PRIMO PIANO

Dopo la crisi finanziaria, le misure aggressive di allentamento monetario hanno ridotto i premi che gli investitori richiedevano per acquistare obbligazioni. Tuttavia, alla luce dello spostamento delle principali banche centrali verso la stretta monetaria, il compenso richiesto per acquistare obbligazioni dovrebbe aumentare.

Published in OBB PRIMO PIANO

Un momento di crescita così forte e sincronizzata non si verificava da prima della grande crisi finanziaria. Il riprezzamento costante dell’inflazione dovrebbe tenere le banche centrali lontane da eventuali misure straordinarie senza la necessità di adottare vere e proprie misure di restringimento – come accade quando l’economia si surriscalda.

Published in Mercati

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni