Mercoledi, 25 Aprile 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

“Il contesto macroeconomico internazionale ha archiviato un periodo di crescita accettabile nella seconda metà del 2017. Nonostante il consenso di mercato sia convinto che sia l’inizio di una nuova fase espansiva, questo primo trimestre del 2018 evidenzia rischi di rallentamento del ciclo. La debolezza del dollaro, appena iniziata, peserà sulla crescita europea”.

Published in MERC PRIMO PIANO

Dal momento che le tensioni sulle tariffe commerciali tra Stati Uniti e Cina aumentano, un'immagine potenzialmente più chiara delle dinamiche commerciali sta emergendo. I dibattiti commerciali di Trump-Xi: un bene non sperato? Il divario tra le esportazioni nominali cinesi e le importazioni USA è più grande che mai.

Published in ECO HIGHLIGHT

Amazon investe nella tecnologia blockchain. La società è presente in molti settori, ma il suo dipartimento più profittevole è la AWS (Amazon Web Services). Nel 2017 il dipartimento di cloud computing è stato infatti capace di raccogliere tutti i profitti operativi di Amazon.

Published in Mercati

Si può affermare che negli ultimi tempi i mercati siano divenuti più vivaci. Un settore in particolare, quello della tecnologia, è stato l'epicentro della ripresa della volatilità sui mercati. All’interno del mercato high yield USA, il settore della tecnologia è quello che si è indebolito di più rispetto al comparto high yield statunitense nel suo complesso.

Published in Obbligazioni

Di seguito pubblichiamo l'analisi dei mercati di aprile di Amundi con il commento di Philippe Ithurbide (Global Head of Research di Amundi ) dal titolo: “Da dove potrà giungere la prossima crisi finanziaria? Siamo pronti per affrontarla?”

Published in ECO HIGHLIGHT

In linea di principio, la normalizzazione dei tassi d’interesse è un segnale positivo, poiché indica che l’economia si trova su un terreno solido. Pertanto, gli investitori non dovrebbero essere troppo preoccupati, soprattutto quando si tratta di mercati azionari. D’altro canto, è chiaro che l’inasprimento della politica monetaria avviene di norma nella parte finale del ciclo.

Published in OPINIONI

Gli scambi a livello internazionali sono nuovamente forti, come dimostra il nostro "grafico della settimana". Paradossalmente, sembrano aver registrato un’accelerazione proprio quando Donald Trump ha prestato giuramento come Presidente degli Stati Uniti, un uomo che ha ripetutamente dimostrato una posizione critica nei confronti del commercio internazionale.

Published in ECONOMIA

La recente turbolenza che ha colpito i mercati è in gran parte dovuta ai dati fondamentali. Siamo entrati in un’era diversa ad inizio 2018: il disordine è cominciato all’inizio di febbraio, in un contesto segnato da preoccupazioni sull’inflazione.

Published in ECO PRIMO PIANO

Le nuove sanzioni differiscono dalle precedenti, perché tentano di penalizzare non solo le aziende, ma anche le persone che le posseggono e gli ufficiali governativi. Si tratta di una rappresaglia nei confronti della Russia, per essere intervenuta nelle elezioni del 2016.

Published in OPINIONI

Nei giorni scorsi (precisamente il 6 aprile) gli Stati Uniti hanno annunciato un nuovo round di sanzioni nei confronti della Russia. Il periodo che è seguito è stato caratterizzato da sforzi per comprendere e interpretare le possibili conseguenze, da incontri con società e policy maker e da riposizionamenti e trading in base alla volatilità del mercato.

Published in ECO PRIMO PIANO
Pagina 1 di 38

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni