Domenica, 19 Agosto 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Leggendo continuamente notizie sul calo dei prezzi delle obbligazioni, è facile dimenticare che il rendimento di un portafoglio obbligazionario è fatto sia del movimento dei prezzi sia dei pagamenti delle cedole che maturano nel tempo. Soprattutto in un anno come questo, con performance YTD aggregate perlopiù negative su quasi tutti i mercati dei crediti.

Published in MERC HIGHLIGHT

L'azione riformatrice di Shinzo Abe in termini di corporate governance sta iniziando a dare frutti anche sul listino nipponico; un codice di corporate governance più accurato, importanti servizi agli azionisti e un numero crescente di azionisti attivisti sono fattori che, tutti insieme, stanno aumentando la pressione sulle società per generare maggiori rendimenti per gli investitori.

Published in ECO HIGHLIGHT

L'indice MSCI Emerging Markets (al netto delle ritenute d'acconto) è diminuito del 15,1% (nella rilevazione in dollari) dal picco del 26 gennaio alla fine del secondo trimestre (29 giugno). Pur continuando a esprimere pareri positivi sulle azioni dei mercati emergenti, grazie ai fondamentali e alle valutazioni di fine mese,

Published in ECO HIGHLIGHT

GAM Investments annuncia l’ingresso di Markus Heider in qualità di investment manager nel pluripremiato team dedicato al reddito fisso dei mercati emergenti, basato a Londra. Markus inizierà il 2 luglio 2018 e riporterà direttamente a Paul McNamara, direttore degli investimenti per le strategie reddito fisso emerging markets di GAM Investments.

Published in PROMOTORI & CONSULENTI

I mercati emergenti tendono ad essere visti come omogenei - ciò che è male per un mercato deve avere implicazioni terribili per un altro - ma questa interpretazione non può più essere considerata vera, se mai lo è stata. Le differenze storiche, geografiche e culturali sono sempre esistite e il percorso dell'evoluzione economica si è dimostrato altrettanto diversificato.

Published in ECO PRIMO PIANO

Sulla scia delle parole di Peter Praet di settimana scorsa che hanno agitato i mercati, gli investitori hanno supposto un annuncio della BCE sulla conclusione del QE a fine 2018 con un primo rialzo dei tassi solo a metà 2019. Questo ha portato inoltre ad aspettarsi che la BCE condizioni le proprie decisioni sulla base dei dati a sua disposizione.

Published in MERC HIGHLIGHT

In questo momento il tema di cui si discute maggiormente è la forte discrepanza tra i fondamentali delle società in cui investiamo e il prezzo dei titoli sottostanti. Si sta per concludere la stagione degli utili e – quasi senza eccezioni – le società in cui investiamo sono più solide dal punto di vista del credito e i bilanci sono in continuo miglioramento.

Published in MERC PRIMO PIANO

Il debito in moneta locale dei mercati emergenti ha espresso una performance positiva sull’arco degli ultimi due anni e dovrebbe continuare a beneficiare di rendimenti elevati, fondamentali nazionali in fase di miglioramento e crescita globale in fase di rialzo.

Published in MERC HIGHLIGHT

Il settore ha vissuto un buon inizio anno. In occasione dell’annuale conferenza in tema a cura di JP Morgan, tenutasi a gennaio, sono emerse prospettive molto positive per il settore biofarmaceutico in particolare. Nei primi mesi dell'anno sono state concluse alcune operazioni di M&A:

Published in OPINIONI

Il debito in valute locali dei mercati emergenti ha registrato una flessione di quasi il 5% dalla metà di aprile e di quasi l’1% da inizio anno. Ciò ha spinto molti investitori irrequieti a interrogarsi in merito alle prospettive di questa asset class. Ad ogni modo, la recente debolezza delle valute dei mercati emergenti è pressoché interamente ascrivibile alla solidità del dollaro USA.

Published in ECO HIGHLIGHT
Pagina 1 di 2

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni