Giovedi, 24 Maggio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Martedì, 15 Maggio 2018 14:53

Asset class contrapposte si attraggono

In uno scenario di progressiva normalizzazione dei tassi negli Stati Uniti e in Europa, gli investitori dovrebbero ridimensionare la loro esposizione alle nazioni industrializzate e in generale accorciare le duration nel loro portafoglio obbligazionario.

Published in INVESTIMENTI

Nonostante il rimbalzo messo a segno ieri a seguito dell’acuirsi delle tensioni geopolitiche mediorientali e dovuto più al deterioramento dei corsi dello yen, dell’euro e del dollaro canadese che a vere e proprie ragioni fondamentali, crediamo che il rally del biglietto verde sia ormai troppo tirato.

Published in MERC PRIMO PIANO

A ben guardare il cambio dell’Euro contro Franco svizzero, che sta testando il livello di 1,20, la caccia al rendimento sembrerebbe il nuovo leit motiv del momento, nonostante vi siano altri segnali non omogenei, tra cui il fatto che la domanda di monete dei Paesi emergenti sia ancora bassa,

Published in MERC HIGHLIGHT

Quando arriverà il momento anche per la BCE di tornare ad alzare il costo del denaro? Le parole in libertà pronunciate ieri dal governatore austriaco Ewald Nowotny, per il quale Eurotowers dovrebbe muoversi sin da ora cessando nel contempo gli acquisti di titoli governativi (QE),

Published in ECO PRIMO PIANO

Gli Emergenti tendono ad essere considerati un’asset class omogenea ma non è assolutamente così. Esistono da sempre differenze dal punto di vista storico, geografico e culturale e lo sviluppo economico dei differenti Paesi è stato altrettanto variegato.

Published in ECO PRIMO PIANO

Di seguito riportiamo l’approfondimento di Amundi dedicato alle politiche della Bce e alle possibili ricadute sul mercato. Ecco come Andrea Brasili, Senior Economist e Eric Brard, Head of Fixed Income e altri esperti di Amundi, rispondono ad alcune domande su questi temi.

Published in MERC HIGHLIGHT

L'oro ha subito una flessione alla fine della scorsa settimana, poiché le tensioni commerciali e geopolitiche sembravano essersi attenuate a seguito dell'annuncio del Presidente Trump riguardante il fatto che gli alleati, come Canada e Messico, sarebbero stati esentati dalle misure controverse proposte per imporre dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio verso gli Stati Uniti.

Published in ECO PRIMO PIANO

L’aumento della volatilità è stato sicuramente l’evento principale sui mercati finanziari nelle scorse settimane. Molto si è parlato delle cause di breve termine. Tuttavia, vista la nostra filosofia di investimento, preferiamo concentrarci sulle dinamiche macroeconomiche che, a nostro avviso, stanno muovendo i mercati causando il ritorno della volatilità.

Published in MERC HIGHLIGHT

Ultimamente, gli investitori sono sempre più preoccupati circa l’accelerazione potenziale delle pressioni inflazionistiche. Eppure, fino a due mesi fa quello che spaventava era che non ce ne fosse abbastanza di inflazione. Oltretutto, il mercato ha trascorso gli ultimi anni monitorando da vicino le misure inflazionistiche sperando in una maggiore spinta.

Published in ECONOMIA
Martedì, 20 Febbraio 2018 16:01

Il dollaro continua a salire. Ecco perché

Perchè il dollaro continua a salire? Si stanno disfando posizioni corte? E’ la reazione a nuove ondate in vendita sui bond? Si tratta di avversione al rischio o semplicemente si cerca di riallinearsi al differenziale di rendimento che si sta allargando?

Published in Mercati
Pagina 1 di 6

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni