Giovedi, 24 Maggio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Nonostante un rialzo dei tassi di interesse da parte della BoE, annunciato praticamente in occasione della riunione di politica monetaria di febbraio, le recenti dichiarazioni del Governatore, unitamente alla pubblicazione all'inizio di aprile di dati sull'inflazione più bassi del previsto,

Published in ECO PRIMO PIANO

Nonostante il rimbalzo messo a segno ieri a seguito dell’acuirsi delle tensioni geopolitiche mediorientali e dovuto più al deterioramento dei corsi dello yen, dell’euro e del dollaro canadese che a vere e proprie ragioni fondamentali, crediamo che il rally del biglietto verde sia ormai troppo tirato.

Published in MERC PRIMO PIANO

Come ampiamente atteso, la Bank of England (BoE) ha lasciato invariati i tassi di interesse allo 0,5%. La dichiarazione e le minute confermano che la debolezza dei dati delle ultime settimane riflette l'impatto negativo del maltempo. Ciononostante, le previsioni di crescita della Banca Centrale non sono state modificate nel Rapporto sull'Inflazione di Maggio,

Published in ECONOMIA

La Bank of England (BoE) ha deciso di mantenere i tassi invariati durante l’incontro di oggi (10 maggio), alla luce della recente debolezza del Pil, del calo dei prezzi immobiliari, dell’inflazione a livelli più bassi rispetto alle aspettative e, senza dubbio, anche a causa dell’incertezza legata alla Brexit.

Published in ECO PRIMO PIANO

In occasione dei meeting di febbraio e marzo, la BoE sembrava abbastanza hawkish, lasciando intendere che un ulteriore rialzo dei tassi rispetto a quello di novembre si sarebbe verificato a maggio. Tuttavia, i recenti dati economici deludenti hanno progressivamente ridotto le possibilità di un ritocco dei tassi.

Published in ECONOMIA

Columbia Threadneedle Investments annuncia l’intenzione di trasferire gli attivi dei clienti UE investiti nei fondi appartenenti alla OEIC del Regno Unito verso equivalenti fondi appartenenti alla SICAV lussemburghese, al fine di favorire i clienti europei dopo l'uscita del Regno Unito dall'UE.

Published in INVESTIMENTI

Riteniamo probabile che la Bank of England si manterrà prudente e si asterrà dall’aumentare i tassi d’interesse nel meeting della prossima settimana, dal momento che i dati economici risultano deboli e i sondaggi non suggeriscono alcun miglioramento imminente.

Published in ECONOMIA

Lo stimolo fiscale USA generato dagli sgravi fiscali voluti dal presidente Trump abbinato all’aumento dei tassi e alla crescita sostenute in teoria avrebbe dovuto rafforzare la valuta statunitense. Il dollaro, invece, continua a perdere terreno rispetto alle altre valute principali (tra cui l’euro) e non mostra ancora segni di ripresa.

Published in ECO PRIMO PIANO

Tutti i mercati azionari Usa sono scesi, con l’S&P 500 (-2.09% dall’inizio dell’anno) che, dopo un rally iniziale che lo ha portato a raggiungere 2.872 punti il 26 gennaio (+6.90% in meno di un mese), ha perso il 10.16% a inizio febbraio. I picchi di inizio anno hanno coinvolto anche l’Europa,

Published in MERC HIGHLIGHT

Quando arriverà il momento anche per la BCE di tornare ad alzare il costo del denaro? Le parole in libertà pronunciate ieri dal governatore austriaco Ewald Nowotny, per il quale Eurotowers dovrebbe muoversi sin da ora cessando nel contempo gli acquisti di titoli governativi (QE),

Published in ECO PRIMO PIANO
Pagina 1 di 20

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni