Domenica, 27 Maggio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

SocGen amplia l'offerta di covered warrant con 355 prodotti

Scritto da  Mercoledì, 27 Marzo 2013 08:48
Rate this item
(0 votes)

Société Générale quota su Borsa Italiana 335 nuovi covered warrants, Call e Put, che permettono di avere un’esposizione su azioni italiane ed estere, sul Ftse Mib e indici esteri, materie prime e tassi di cambio. Inoltre, per la prima volta, Société Générale quota 10 cw di tipo Call e Put che permettono di investire sull’andamento dell’ indice francese CAC40 con scadenze giugno 2013 e dicembre 2014.

L’emittente francese porta così a 8 gli indici, italiani e internazionali, sui quali propone cw. Gli altri indici sono Ftse Mib, Dax, Dow Jones Industrial Average, Eurostoxx50, Nasdaq 100, Nikkei 225 e S&P 500. Nel dettaglio la maxi emissione prevede: 124 nuovi CW su azioni italiane con le nuove scadenze dicembre 2016 e 2017: Generali, Atlantia, Enel Green Power, Enel, Eni, Fiat, Intesa Sanpaolo, Telecom Italia, Tenaris, Unicredit; 42 nuovi CW su azioni estere europee (Alcatel Lucent, BNP Paribas, Credit Agricole SA, E.ON, Nokia, STMicroelectronics) e americane: Apple, Bank of America, Citigroup, Goldman Sachs, JP Morgan Chase, Microsoft, Yahoo; 82 nuovi CW sull’indice FTSE MIB con le nuove scadenze mensili del 2016 e le nuove scadenze dicembre 2021 e 2022; 51 nuovi CW sui già sopramenzionati indici esteri; 22 nuovi CW su tassi di cambio con le nuove scadenze dicembre 2014: EUR/JPY, EUR/USD; 14 nuovi CW su oro e argento con le nuove scadenze dicembre 2014.

Con questa emissione Sg raggiunge i 1.980 cw quotati sul Sedex, con una quota di mercato pari al 53% in termini di controvalore (fonte Borsa Italiana per l’anno 2012). "La maxi emissione conferma l’attenzione di Sg verso l’innovazione e i nuovi sottostanti, nonché verso scadenze molto lunghe, coerenti con i nuovi trend di utilizzo dei cw registrati negli ultimi anni - si legge in una nota diffusa dalla società - Questi strumenti sono infatti oggi utilizzati anche per la copertura della componente azionaria del portafoglio, e non rappresentano più uno strumento ad esclusiva fruizione dei day-trader". La liquidità dei prodotti è garantita dall’attività di market making di Société Générale Corporate and Investment Banking.

Read 3000 times Last modified on Giovedì, 07 Maggio 2015 13:49

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni