Mercoledi, 22 Agosto 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Banca Mediolanum nuovo socio del MIP Politecnico di Milano

Scritto da  Lunedì, 11 Giugno 2018 18:35
Rate this item
(0 votes)

La scelta di Banca Mediolanum, che porta a 23 il numero delle aziende e istituzioni nazionali e multinazionali che compongono l’assetto societario dell’organizzazione, è coerente con il nuovo approccio della Società, che ha individuato nell’innovazione tecnologica e nella digitalizzazione della rete gli obiettivi per promuovere l’adozione delle nuove tecnologie in chiave predittiva a vantaggio dell’intero settore.

La collaborazione diretta con il MIP e con il network delle aziende associate consentirà a Banca Mediolanum di promuovere e sviluppare, con una progettualità orientata alle esigenze del business, specifiche iniziative nelle aree del management, della digital transformation e del continuous improvement; allo stesso tempo Banca Mediolanum metterà a disposizione del network il proprio know how e le proprie competenze distintive.
“Abbiamo scelto di entrare nel capitale sociale di MIP per la forte convergenza di intenti che caratterizza le attività di queste due realtà. Il mutato contesto economico spinge ogni giorno le imprese ad affrontare nuove sfide - ha commentato Antonio Gusmini, Direttore Risorse Umane di Banca Mediolanum -. Sviluppare l’attitudine al cambiamento e far crescere di continuo le competenze è sia un modo per generare un vantaggio competitivo sia per formare i manager del futuro, con l’obiettivo di contribuire a ridurre sempre di più le distanze tra il mondo accademico e quello aziendale”.
“Uno dei pilastri della strategia della nostra business school è da sempre la vicinanza alle aziende e al mondo del business, di cui siamo parte integrante - dichiara Andrea Sianesi, dean del MIP -. L’ingresso nella nostra compagine societaria di Banca Mediolanum, tra i principali player del sistema bancario italiano e unico partner finanziario, è una conferma della qualità delle attività di formazione che eroghiamo e dei progetti specifici che abbiamo sviluppato”.

Read 171 times

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni