Giovedi, 21 Giugno 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Di seguito pubblichiamo il Barometro di giugno sui mercati e sull’asset allocation a cura della Strategy Unit di Pictet Asset Management. È stato un mese difficile per gli investitori. Dalla crisi politica italiana alle tensioni commerciali latenti tra USA e Cina, per non parlare delle brusche vendite massicce su alcune valute dei Mercati Emergenti, i motivi di preoccupazione non sono mancati.

Published in MERC HIGHLIGHT

Il rafforzamento delle condizioni economiche e delle politiche accomodanti ha fatto del 2017 l'anno meno volatile degli ultimi decenni. L'esistenza del premio per il rischio di volatilità, abbinato alla caduta dell’indice VIX a un minimo storico, ha reso la vendita della volatilità una strategia premiante.

Published in MERC HIGHLIGHT
Lunedì, 11 Giugno 2018 12:52

Il petrolio e il dollaro guidano i mercati

All’interno di un asset allocation bilanciata, le materie prime svolgono un importante ruolo di diversificatore, grazie ai loro rapporti di correlazione con le principali asset class. Prevediamo che questo ruolo sarà ancora più utile nei prossimi mesi nei quali crediamo sia possibile un graduale aumento della volatilità.

Published in Mercati
Lunedì, 11 Giugno 2018 12:24

L’effetto Cina sui mercati. L'analisi

I mercati cinesi si sono aperti al mondo. Questo vuol dire che più capitali esteri confluiranno nell’azionario dell’ex Celeste Impero, ma è vero anche il contrario, ovvero che capitali cinesi guarderanno con attenzione a piazze lontane, cosa che potrebbe scatenare la volatilità nei mercati regionali.

Published in MERC HIGHLIGHT

Non vediamo i recenti aumenti dei premi del credito e l’indebolimento della moneta come un segnale di deterioramento dei fondamentali nei mercati emergenti. Piuttosto, crediamo che la crescita dei tassi di interesse USA e un dollaro più forte siano d’ostacolo per l’intera asset class, e il mercato si sta focalizzando in particolare su questi fattori.

Published in ECO PRIMO PIANO

Il caos politico in Italia e Spagna, l’inasprimento delle tensioni commerciali e, per non farci mancare niente, i dati sull’occupazione statunitense a sorpresa robusti, dire che i mercati hanno attraversato qualche giorno di turbolenza è dire poco. Facendo un passo indietro, ecco le tre cose che ho imparato dalla settimana scorsa.

Published in MERC HIGHLIGHT

Una delle domande più frequenti che si sentono porre gli investitori sui mercati del credito oggi è: “Siamo giunti alla fine del ciclo del credito?”. Ed è comprensibile perché questo quesito sia così ricorrente, dato che il ciclo attuale, iniziato a giugno 2009, è il secondo più lungo di sempre.

Published in ECO PRIMO PIANO

Il debito in moneta locale dei mercati emergenti ha espresso una performance positiva sull’arco degli ultimi due anni e dovrebbe continuare a beneficiare di rendimenti elevati, fondamentali nazionali in fase di miglioramento e crescita globale in fase di rialzo.

Published in MERC HIGHLIGHT

L’irripidimento delle curve dei rendimenti statunitensi e la sovraperformance delle materie prime hanno pesato sulla performance relativa del fondo nel corso del mese. Parallelamente, prevediamo il proseguimento della pluriennale transizione del mercato giapponese verso investimenti di qualità a forte potenziale di crescita,

Published in OPINIONI

Dopo la nomina a primo ministro di Giuseppe Conte, la sua successiva remissione del mandato a formare un governo Movimento 5 Stelle – Lega e la nomina di Cottarelli per la definizione di un governo tecnico, è probabile che la volatilità perdurerà anche nel corso dell’estate.

Published in ECONOMIA
Pagina 1 di 19

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni