Venerdi, 22 Giugno 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Come previsto, questa settimana la Fed ha aumentato i tassi chiave per la seconda volta quest'anno. Il rialzo ampiamente anticipato è legato alla florida salute dell’economia statunitense. Con una crescita nel secondo trimestre prevista al 3%, un tasso di disoccupazione ai minimi e un'inflazione ancora prossima al 2%, la “regola di Taylor” stima i tassi di riferimento ottimali al 5%, ben lontano quindi dall'attuale 2%.

Published in ECO PRIMO PIANO

A seguito del meeting del Federal Open Market Committee (FOMC) della FED, Lee Ferridge, responsabile Multi-Asset Strategy per le Americhe di State Street Global Markets, e Antoine Lesné, responsabile strategia e ricerca EMEA di SPDR ETFs, hanno rilasciato i seguenti commenti:

Published in ECO PRIMO PIANO

Crediamo che domani il Fomc alzerà i tassi di interesse per la seconda volta quest’anno, di 25 punti. Inoltre il comitato di politica monetaria della Federal Reserve aggiornerà le previsioni macroeconomiche. In linea di massima i dati economici sono risultati superiori alle attese.

Published in ECONOMIA

Sul fronte della politica monetaria per il 13 e il 14 giugno sono in programma le riunioni della Fed e della BCE. Il trend, in entrambi i casi, è segnato dalla normalizzazione. L’attenzione, infatti, non si concentrerà tanto sulla nuova risalita dei tassi ufficiali da parte della banca centrale americana, data ormai per scontata,

Published in ECO HIGHLIGHT
Mercoledì, 28 Marzo 2018 16:41

Jerome Powell messo in ombra da Trump

Come da copione, la Fed ha rialzato i tassi per la sesta volta dal mese di dicembre 2015. Non fa tuttavia più notizia questa prima mossa del nuovo governatore centrale che ha innalzato il tasso ufficiale di 25 bp, portandolo all’1,5%/1,75%.

Published in ECONOMIA

La Fed ha alzato il tasso sui fed fund di un quarto di punto portandolo all’1,75% durante la riunione di politica monetaria di marzo. Sebbene il rialzo dei tassi fosse ampiamente previsto, questa riunione è stata lungamente attesa dai mercati alla ricerca di

Published in ECONOMIA

La Fed, spiega Nick Peters, Gestore multi-asset di Fidelity International, ha votato all'unanimità a favore di un ulteriore rialzo del 0,25% a marzo. In buona sostanza, il FOMC è ora equamente diviso fra tre e quattro rialzi. La possibilità di quattro rialzi è tutt’altro che una mera ipotesi. Secondo il “dot plot”, nel 2019 si assisterà a un ulteriore rialzo.

Published in ECONOMIA
Giovedì, 22 Marzo 2018 12:39

Fed, la vera sorpresa sono stati i dot plot

A seguito del meeting del Federal Open Market Committee (FOMC) della FED, Michael Metcalfe, responsabile globale macro strategy di State Street Global Market, Sophia Ferguson, senior portfolio manager active fixed income and currency di State Street Global Advisors, e Antoine Lesné, responsabile strategia e ricerca EMEA di SPDR ETFs, hanno rilasciato i seguenti commenti:

Published in ECONOMIA

In linea con previsioni del mercato e di Lombard Odier IM, il Federal Open Market Committee (FOMC) ha alzato i tassi d'interesse di 25 punti base in un range dell'1,50-1,75%. Il tono utilizzato nella dichiarazione è stato relativamente rialzista, con il FOMC che ha riconosciuto il fatto che “negli ultimi mesi, le prospettive economiche si sono rafforzate”.

Published in ECONOMIA

L'aggiustamento dei tassi di interesse negli Stati Uniti dall'1,5% al 1,75% è l'evento chiave di oggi. Alle 18 gli occhi degli investitori saranno puntati sulle dichiarazione del FOMC. Circa una mezz'ora dopo potremmo assistere alla conferenza stampa del nuovo presidente della Fed Jerome Powell.

Published in Mercati
Pagina 1 di 2

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni