Mercoledi, 25 Aprile 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

A ben guardare il cambio dell’Euro contro Franco svizzero, che sta testando il livello di 1,20, la caccia al rendimento sembrerebbe il nuovo leit motiv del momento, nonostante vi siano altri segnali non omogenei, tra cui il fatto che la domanda di monete dei Paesi emergenti sia ancora bassa,

Published in MERC HIGHLIGHT

Lo stimolo fiscale USA generato dagli sgravi fiscali voluti dal presidente Trump abbinato all’aumento dei tassi e alla crescita sostenute in teoria avrebbe dovuto rafforzare la valuta statunitense. Il dollaro, invece, continua a perdere terreno rispetto alle altre valute principali (tra cui l’euro) e non mostra ancora segni di ripresa.

Published in ECO PRIMO PIANO

Quando arriverà il momento anche per la BCE di tornare ad alzare il costo del denaro? Le parole in libertà pronunciate ieri dal governatore austriaco Ewald Nowotny, per il quale Eurotowers dovrebbe muoversi sin da ora cessando nel contempo gli acquisti di titoli governativi (QE),

Published in ECO PRIMO PIANO

Come ci aspettavamo, il Presidente Trump ha messo in scena uno dei suoi soliti bluff. La minaccia di una guerra commerciale delle tariffe con la Cina è stata prontamente ridimensionata secondo uno schema-Trump che sta ormai diventano un chiaro modello di negoziazione: il Presidente picchia duro nei suoi annunci per poi ricomporre i rapporti a telecamere spente.

Published in MERC HIGHLIGHT

Di seguito riportiamo l’approfondimento di Amundi dedicato alle politiche della Bce e alle possibili ricadute sul mercato. Ecco come Andrea Brasili, Senior Economist e Eric Brard, Head of Fixed Income e altri esperti di Amundi, rispondono ad alcune domande su questi temi.

Published in MERC HIGHLIGHT
Mercoledì, 21 Marzo 2018 11:51

Il braccio di ferro delle valute. L'analisi

È dalla fine di gennaio che la corsa al rialzo dell'Euro nei confronti del Dollaro statunitense segna il passo. Quali sono gli argomenti a favore delle due valute e in che direzione potrebbero spingersi in futuro?

Published in MERC HIGHLIGHT

Il contesto macroeconomico è al momento molto promettente per l’Eurozona. La crescita del credito è in aumento – e l’impulso creditizio è quindi positivo – ma rimane inferiore al PIL nominale, quindi il rapporto debito/PIL sta diminuendo. Questa combinazione è molto favorevole per la crescita e ci aspettiamo che questa si attesti intorno allo 0,6% (rispetto al precedente trimestre) nel Q1.

Published in ECO HIGHLIGHT

Il quadro macroeconomico a livello mondiale si conferma molto positivo. Nel contesto attuale la positività è rappresentata dalla solidità e dalla stabilità della crescita e non più da accelerazione, com’era avvenuto nel corso del 2017. Il 2018 avrà, quindi, una connotazione diversa dal 2017, ovvero di stabilizzazione della crescita sui livelli massimi.

Published in ECO PRIMO PIANO

Dopo uno dei migliori inizi d’anno a memoria d’investitore azionario, il mese appena trascorso ha introdotto qualche elemento di incertezza in più e ha riportato in auge il tema della volatilità, da tempo praticamente assente sui mercati. Febbraio ha infatti presentato una dinamica accidentata con flussi iniziali in vendita significativi che hanno riportato i principali indici in territorio negativo.

Published in MERC PRIMO PIANO

L’aumento della volatilità è stato sicuramente l’evento principale sui mercati finanziari nelle scorse settimane. Molto si è parlato delle cause di breve termine. Tuttavia, vista la nostra filosofia di investimento, preferiamo concentrarci sulle dinamiche macroeconomiche che, a nostro avviso, stanno muovendo i mercati causando il ritorno della volatilità.

Published in MERC HIGHLIGHT
Pagina 1 di 13

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni