Sabato, 21 Luglio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Per l’anno fiscale che si è concluso a marzo, i produttori giapponesi hanno registrato una forte crescita degli utili grazie soprattutto alla ripresa economica globale. Ha contribuito anche il valore dello yen, che si è mantenuto relativamente stabile rispetto al dollaro USA.

Published in OPINIONI

L'economia USA, dopo una maratona di espansione lunga nove anni, potrebbe aver trovato quest’anno nuove energie. Grazie ai tagli alle tasse di fine 2017 e all’aumento della spesa federale approvata a febbraio, l’economia del Paese sembra aver trovato nuove forze proprio quando la lunga fase di ripresa seguita alla crisi finanziaria globale sembrava stesse per finire la benzina.

Published in ECO PRIMO PIANO

La politica è sempre uno degli argomenti centrali quando si parla di mercati emergenti, e in questo periodo al centro dell’attenzione troviamo l’America Latina. La vittoria di Maduro in Venezuela non è stata una sorpresa visto il collasso istituzionale che ha interessato il Paese, la cui situazione economica continua a peggiorare.

Published in OPINIONI

Quando si parla di AI, la prima cosa che viene in mente è probabilmente un film, come Terminator, Il mondo dei robot o 2001: Odissea nello spazio. In quasi tutti, il computer o il robot finiscono per andare fuori controllo.

Published in OPINIONI

Finché non si registreranno nuovi timori di recessione o un rallentamento dell’attività globale, riteniamo che il segmento high yield continuerà a offrire rendimenti piuttosto interessanti. L’asset class ha superato il marcato inasprimento delle condizioni monetarie avvenuto negli Stati Uniti con il rialzo dei tassi, e adesso sembra che il messaggio della Fed e quello dei mercati siano in sintonia.

Published in MERC HIGHLIGHT

Considerate le prospettive per il debito emergente e per il segmento high yield, attualmente abbiamo una modesta preferenza per il primo. Non si tratta di una posizione ad alta convinzione come quelle avute talvolta in passato, ma il debito dei mercati emergenti sembra beneficiare di un supporto migliore in termini di valutazioni.

Published in ECO HIGHLIGHT

Capital Group annuncia il rafforzamento del team italiano con l’ingresso di Martina Bozzano in qualità di Business Development Associate. Capital Group fondata negli Stati Uniti nel 1931, una delle maggiori società di asset management indipendenti al mondo, con oltre USD 1.700 miliardi* in gestione.

Published in PROMOTORI & CONSULENTI

Capital Group annuncia il rafforzamento del team italiano con l’ingresso di Martina Bozzano in qualità di Business Development Associate. Capital Group fondata negli Stati Uniti nel 1931, una delle maggiori società di asset management indipendenti al mondo, con oltre USD 1.700 miliardi* in gestione.

Published in PROMOTORI & CONSULENTI

Capital Group - fondata negli Stati Uniti nel 1931, una delle maggiori società di asset management indipendenti al mondo, con oltre USD 1.700 miliardi in gestione 2 – rafforza la presenza in Italia con l'apertura al collocamento dei fondi di investimento di Capital Group autorizzati in Italia sulle reti di Consulenti Finanziari di Fideuram e Sanpaolo Invest, ampliando l'offerta già disponibile nell’ambito di altre soluzioni.

Published in PROMOTORI & CONSULENTI

Le macchine sono in grado di pensare? Questa era la domanda posta da Alan Turing nel 1950. Turing, scienziato inglese, è considerato da molti il padre dell’informatica e una figura chiave dell’AI. Oggi, la risposta alla sua domanda è più vicina a un sì, in base a come si definisce il pensiero.

Published in OPINIONI
Pagina 1 di 6

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni