Giovedi, 24 Maggio 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

Schroders: prima adesione al programma Cobalt per le start-up fintech

Scritto da  Mercoledì, 09 Maggio 2018 10:35
Rate this item
(0 votes)

Schroders, uno dei principali gruppi finanziari globali, fondato nel 1804 e parte del FTSE 100, annuncia la prima adesione al suo programma Cobalt, lanciato poche settimane fa con l’obiettivo di supportare le start-up fintech nel loro percorso di sviluppo.

Si tratta di Qwil Messenger, una piattaforma di messaggistica istantanea sicura che consente alle aziende e ai clienti di tutto il mondo di comunicare direttamente tramite un'unica applicazione, rispettando al tempo stesso i complessi requisiti di privacy e di protezione dei dati imposti alle aziende internazionali. Graham Kellen, Chief Digital Officer, Schroders, ha commentato: "Il programma Cobalt sta già riscuotendo un notevole interesse da parte di diverse aziende fintech all'avanguardia, desiderose di collaborare con Schroders. Schroders è lieta di confermare che Qwil Messenger è la prima start-up ad aderire ufficialmente al programma. Si tratta di una piattaforma sicura e affidabile che soddisfa le crescenti richieste normative riguardanti la comunicazione con i clienti, soprattutto con l’entrata in vigore questo mese del regolamento GDPR nell'Unione Europea".
Nello specifico, con il programma Cobalt, Schroders si rivolge alle società che hanno superato la fase concettuale o di sviluppo iniziale e che offrono soluzioni rilevanti per la gestione degli investimenti. Qwil Messenger beneficerà dell'accesso diretto alle divisioni aziendali all'interno di Schroders, di spazi di lavoro, risorse e potenziali investimenti. L’accordo è stato siglato per i prossimi sei mesi, con possibilità di estensione.
Peter Reading, Chief Executive Officer e co-founder of Qwil Messenger, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di essere stati selezionati come primi partecipanti al programma Cobalt. Collaborare con un'istituzione lungimirante ed entusiasta di promuovere la crescita di una soluzione per l’intero settore è cruciale per il nostro sviluppo e il nostro successo. Schroders rappresenta per noi un ottimo partner in tal senso. Le app di messaggistica social dominano il modo in cui comunichiamo, ma non sono adatte a scopi di business. Qwil Messenger apporta sicurezza e rispetto delle normative proprio quando conta di più, nelle comunicazioni tra le aziende, i clienti e i loro partner. La nostra piattaforma consente ai clienti di interagire con tutte le loro aziende in qualsiasi luogo si trovino e con facilità, attraverso un canale di comunicazione sicuro e affidabile".

Read 204 times Last modified on Mercoledì, 09 Maggio 2018 10:39

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni