Mercoledi, 22 Agosto 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

L’arrivo al potere in Italia di una coalizione tra il M5S e la Lega ha messo in allarme i mercati finanziari a maggio. Dopo che è trapelata la notizia che negli scenari configurati dalla coalizione rientrava anche un progetto di uscita dall’euro è partita una raffica di colpi di scena politici che ha provocato l’indebolimento dell’euro,

La recente correzione del renminbi cinese, secondo l’analisi settimanale di Amundi SGR sui mercati, sembra essere stata causata perlopiù da fattori a breve termine. La valuta cinese si è stabilizzata un po’ negli ultimi giorni grazie ad alcuni messaggi più chiari inviati dalla PBoC.

Di seguito riportiamo i punti salienti del "Panorama: Mid-Year 2018 - Opportunities in a maturing cycle” pubblicato da UBS Asset Management. Secondo gli esperti di UBS Asset Management l'aumento della volatilità e l'incertezza geopolitica incrementano il rischio e creano nuove opportunità nel panorama globale degli investimenti.

Le criptovalute come Bitcoin rappresentano un’evoluzione del denaro e hanno il potenziale per diventare una forma di pagamento comune entro il prossimo decennio. E’ quanto emerge da una nuova ricerca condotta dall’Imperial College di Londra in collaborazione con eToro, la principale piattaforma di social trading e investimento al mondo, con oltre dieci milioni di utenti.

Nel recente dibattito sul commercio globale, gli Stati Uniti sono sembrati piuttosto isolati. Tuttavia, potrebbero contare su alcuni potenti alleati. E non stiamo parlando di Mosca. A livello di commercio globale, la Russia è piuttosto piccola, quando si parla di transazioni delle partite correnti.

Politiche: commerciali, monetarie, internazionali. Sono loro a catalizzare l’attenzione degli investitori, nel primo scorcio dell’estate 2018. Recentemente, a riportare nervosismo è stata l’escalation nella contesa sui dazi commerciali che il Presidente americano Trump ha aperto con i suoi principali partner e in primis con la Cina, alimentando nuovamente le aspettative di una vera e propria guerra tariffaria.

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni