Mercoledi, 22 Agosto 2018
Loading feeds...

Custom Logo Design

A marzo le reti raccolgono 2,4 miliardi: su gli investimenti sul risparmio gestito

Scritto da  Giovedì, 03 Maggio 2018 11:24
Rate this item
(0 votes)

A marzo, i dati rilevati da Assoreti indicano una raccolta netta positiva per le reti di consulenti finanziari, abilitati all’offerta fuori sede, pari a 2,4 miliardi di euro. Il 76% degli investimenti netti confluiscono sui prodotti del risparmio gestito sui quali vengono convogliate risorse nette pari a poco meno di 1,9 miliardi di euro, in aumento del 5,8% rispetto ai risultati realizzati nel mese di febbraio.

Viceversa diminuisce la raccolta netta sui prodotti in regime amministrato, pari a 584 milioni di euro ossia pari ad un terzo di quanto conseguito nel secondo mese dell’anno. La crescita dei volumi di raccolta sui prodotti del risparmio gestito arriva sia dalla distribuzione diretta di quote di OICR, positiva per 940 milioni di euro (+16,2%), sia dall’attività realizzata sui prodotti assicurativi, con premi netti complessivi pari a 842 milioni di euro (+18,1%).
In particolare, nell’ambito degli organismi di investimento collettivo del risparmio si evidenzia l’incremento delle sottoscrizioni nette realizzate sulle gestioni collettive di diritto italiano (190 milioni di euro), mentre nel comparto assicurativo la crescita arriva dalle polizze vita tradizionali (354 milioni di euro) più che raddoppiate rispetto al mese di febbraio. Dinamica opposta si riscontra, invece, sulle gestioni patrimoniali individuali con una flessione dei volumi di raccolta che coinvolge sia le GPF sia le GPM.
Il contributo mensile delle reti al sistema di OICR aperti, attraverso la distribuzione diretta e indiretta di quote, si attesta, pertanto, su un ammontare di 1,5 miliardi di euro, pari al 49% delle risorse nette totali confluite nel sistema fondi (3,0 miliardi di euro). Da inizio anno l’apporto delle reti sale, così, a 4,1 miliardi di euro, rappresentando circa il 48% degli investimenti netti complessivi realizzati sulle gestioni collettive aperte (8,5 miliardi di euro). La raccolta netta realizzata sui titoli in regime amministrato è positiva per 444 milioni di euro: gli investimenti netti si concentrano principalmente sui titoli azionari (532 milioni di euro) mentre gli ordinativi di vendita prevalgono sui titoli di Stato (-158 milioni).
La raccolta di risparmio sotto forma di liquidità è positiva per 139 milioni di euro. A fine mese i clienti primi intestatari dei contratti salgono a 4,106 milioni. Il numero di consulenti finanziari abilitati all’o.f.s., con mandato dalle società rientranti nell’indagine dell’Assoreti, è pari a 22.541 unità (24.731 unità per l’intera compagine – dato stimato); di questi, 22.220 unità risultano effettivamente operative (con portafoglio > 0).

Read 224 times Last modified on Giovedì, 03 Maggio 2018 12:18

Testata registrata al tribunale di Milano, N. 40 del 14/02/2014
Direttore responsabile: Gabriele Petrucciani
Copyright © 2013 Brave Editori Srl - Tutti i diritti riservati

 

Chi siamo - Contatti - Privacy - Disclaimer - Condizioni